Studio Dentistico Torino Dr. Perotti Mario

La vitamina D per denti sani sin dalla nascita

Una ricerca canadese pubblicata su Pediatrics correla in modo significativo i bassi livelli di vitamina D nel sangue delle gestanti con la comparsa precoce di carie nei dentini dei bebè.
La vitamina D avrebbe un'azione favorente la corretta mineralizzazione dei denti da latte, rendendoli più resistenti all'azione della carie.

bebe

 
Peraltro anche una igiene orale inadeguata nelle gestanti sfavorisce i nascituri: alcuni batteri responsabili della carie, in specie lo Streptococcus mutans, si trasmettono da madre a figlio.
E' importante pertanto mantenere anche in gravidanza un'igiene orale impeccabile per fornire al nascituro una bocca sana.
 
I bassi livelli di vitamina D nel sangue sono stati anche correlati, in uno studio tedesco pubblicato dall'Università di Greifswald, alla perdita precoce dei denti nell'adulto, per perdita di supporto parodontale, mentre a quest'età non sembra avere influenza sull'azione della carie.

In definitiva bassi livelli di vitamina D nel sangue possono correlarsi con malattie della bocca ad ogni età.

AVVISO: questo sito utilizza la tecnologia dei cookie.

Se si continua la navigazione, si presta il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più

Approvo

Copyright © 2014-2017 Studio Odontoiatrico Dott. Mario Perotti